Sofia si qualifica per gli Italiani!

/, Nuoto, Pallanuoto/Sofia si qualifica per gli Italiani!

I giovani nuotatori del Centro Sub Nuoto Faenza migliorano i loro primati personali, Sofia Salaroli si qualifica per i campionati italiani nei 50 metri rana.

Buone indicazioni per il 2018 dai nuotatori agonisti del Centro Sub Nuoto Club 2000 che sono stati impegnati domenica 3 e venerdì 8 a Riccione e sabato 16 dicembre a Forlì: tre giornate di gare valide come prima prova di qualifica (altre tre si terranno in gennaio) ai Campionati regionali.

Le ragazze e i ragazzi hanno sostanzialmente battuto i loro record personali in quasi tutti i momenti in cui sono scesi in acqua. E’ da segnalare, in particolare, la prestazione di Sofia Salaroli (classe 2000), la quale nei 50 metri rana, grazie al tempo di 33″21, ha ottenuto il pass per i Campionati italiani di categoria in programma a Riccione. Sempre allo Stadio del nuoto di Riccione è previsto il prossimo appuntamento per gli atleti del Centro Sub Nuoto: sabato 23 dicembre cercheranno di farsi valere nella fase preliminare regionale del Campionato nazionale a squadre “Coppa Caduti di Brema”, dovendosela vedere con nuotatori di altre 22 società.

Nel settore giovanile della pallanuoto, in attesa della ripresa generale a gennaio, era impegnata, nel Campionato regionale Uisp (a differenza dell’Under 17 e dell’Under 15, iscritte ai tornei della Federnuoto), la sola squadra Under 12. Dopo la prima partita di Cesena chiusa con una sconfitta di misura per 6-7, nell’incontro di domenica 17 dicembre in trasferta contro i Nuotatori Ravennati è maturato uno 0 a 12 che ha il sapore della batosta. “Ma dai nostri ragazzi volevamo una prova di carattere e questa c’è stata – commenta Max Moretti, coordinatore del team di allenatori della pallanuoto faentina -. L’Under 12 del Centro Sub Nuoto è una squadra al suo secondo incontro ufficiale in assoluto e vi giocano ragazzi più giovani rispetto ai nati negli anni 2004, 2005 e 2006: stanno imparando a essere gruppo e non mollare mai. Di questo siamo soddisfatti i miei colleghi Annamaria Chillemi e Michele Solaroli ed io”. La terza giornata di campionato vedrà l’Under 12 impegnata domenica 21 gennaio alle 13 a Novafeltria nel riminese per affrontare la locale Polisportiva.

Nel nuovo anno primi a scendere in acqua saranno gli Under 17, di scena sabato13 gennaio alle 17, quando per la terza giornata di campionato riceveranno Ravenna nella piscina di via Marozza.

L’Under 15 del Centro Sub Nuoto tornerà invece a giocare nella seconda metà di gennaio nel primo incontro valido per il girone regionale della seconda fase di qualificazione contro avversari che scaturiranno dagli sconfitti delle partite di spareggio

dav

2017-12-20T16:40:06+00:00dicembre 20th, 2017|Agonismo, Nuoto, Pallanuoto|
Questo sito utilizza i cookie per garantire all'utente il miglior servizio possibile. Per maggiori informazioni visita la nostra informativa estesa oppure prosegui, cliccando su OK e acconsenti all uso dei cookie. Ok