window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'UA-127818616-1');

Nuoto Master e Trofeo Sociale

///Nuoto Master e Trofeo Sociale

Premiati i migliori nuotatori del Centro Sub Nuoto 2000 al Trofeo Sociale.

I nuotatori Master conquistano 8 ori ai Campionati invernali nazionali Uisp.

Il lungo weekend dell’Epifania ha visto tutti i nuotatori agonisti del Centro Sub Nuoto Club 2000 concentrati nel 12esimo Trofeo Sociale, mentre i Master hanno brillato ai Campionati invernali Uisp.
Le gare del Trofeo Sociale si sono svolte venerdì 5 gennaio nella piscina dell’impianto principale di piazzale Pancrazi a Faenza di fronte a un pubblico numeroso che ha riempito le gradinate. Nei 100 misti, in vasca da 25 metri, nella categoria “Assoluti” hanno prevalso Michele Busa e Sofia Salaroli, nella categoria “Ragazzi” Simone Mazza e Irene Roncasaglia, nella categoria “Esordienti A” Edoardo Rimini in campo maschile e Andrea Maltoni in campo femminile, nella categoria “Esordienti B” rispettivamente Massimo Minardi e Giada Minelli, infine nei 50 metri misti stile libero-dorso Lorenzo Zama è stato il più veloce tra gli “Esordienti C”. I premi agli atleti andati a podio sono stati consegnati dal presidente della società di Faenza Antonio Marcelli. Il Trofeo Sociale è stata l’occasione per la consegna del “Premio Studio e Sport” da parte della Nuova Co.Gi.Sport, la cooperativa che a Faenza gestisce le piscine comunali e il palazzetto dello sport “Dino Bubani”: è stato il presidente Roberto Carboni a consegnare il riconoscimento (la retta per un anno agonistico e una polo personalizzata) a Sofia Salaroli, la quale tra gli studenti delle scuole medie e delle scuole superiori tesserati per il Centro Sub Nuoto ha ottenuto la migliore media tra i risultati nelle gare di nuoto e i voti nella pagella del secondo quadrimestre della stagione 2016-2017. Prossimamente verrà assegnato il Premio Sportivo per l’attività agonistica 2016-2017, che può dirsi già in tasca al 16enne Michele Busa, per gli ottimi risultati ottenuti e per le convocazioni nella Nazionale di categoria. I nuotatori torneranno in vasca per gare che contano domenica 28 gennaio allo stadio del nuoto di Riccione per la seconda prova dei Campionati regionali Assoluti.

E’ di 8 primi posti, 3 secondi e 3 terzi l’ottimo bilancio dei nuotatori Master che sabato 6 e domenica 7 gennaio hanno partecipato ai Campionati italiani invernali dell’Uisp nella piscina presso lo stadio comunale “Renato Dall’Ara” di Bologna. I faentini divenuti campioni italiani Uisp sono Laura Rava nei 50 metri dorso e nei 50 stile libero, Gabriella Garavini nei 50 stile libero (nonché seconda nei 50 dorso), Veronica Molnar nei 50 dorso, Milena Melandri nei 200 stile libero, Davide Domenichini nei 100 rana e nei 50 farfalla, Eros Losa nei 50 farfalla (ma anche secondo nei 200 stile libero). E’ campione d’Italia Uisp la staffetta 4 per 50 stile libero della categoria D composta da Laura Rava, Veronica Molnar, Gabriella Garavini e Francesca Benzi, mentre Paolo Bertoni è giunto secondo nei 50 rana, così come Christian Visani nei 100 rana e Stefano Schiumarini nei 50 rana. Questi risultati hanno permesso al Centro Sub Nuoto di ottenere il 12esimo posto nella classifica a squadre e l’11esimo nella classifica “performance” su 56 società partecipanti.

2018-01-10T18:27:38+00:00gennaio 10th, 2018|Agonismo, Nuoto|
Questo sito utilizza i cookie per garantire all'utente il miglior servizio possibile. Per maggiori informazioni visita la nostra informativa estesa oppure prosegui, cliccando su OK e acconsenti all uso dei cookie. Ok