window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'UA-127818616-1');

Buon weekend per la pallanuoto! Il nuoto si prepara alla Coppa Brema

/, Nuoto, Pallanuoto/Buon weekend per la pallanuoto! Il nuoto si prepara alla Coppa Brema

Pallanuoto: la prima squadra e le due giovanili segnano il passo contro formazioni già rodate. Antivigilia di Natale con la Coppa Caduti di Brema di nuoto.

Battuti ma non bastonati. Le leggi dell’esperienza e dello sport non hanno permesso nello scorso week end alle tre formazioni di pallanuoto del Centro Sub Nuoto Club 2000 di aggiungere punti alle loro classifiche. La prima squadra che a gennaio sarà al via del Campionato di Promozione/Serie D si è recata sabato al Centro “Negri” per affrontare i padroni di casa della Polisportiva Coop Parma nell’ambito della prima giornata della seconda fase (quella che assegna i posti dal primo al quarto) di Coppa Emilia-Romagna, tornando sconfitta per 16 a 4. I faentini, andati a bersaglio con Solaroli, Bandini, Busa e Ponti, hanno subìto la superiorità atletica degli emiliani, che nella passata stagione hanno concluso il Campionato di Serie C al secondo posto. Per chiudere al meglio il precampionato il team romagnolo sarà chiamato a dare il massimo nelle ultime due partite: sabato 22 dicembre a Faenza contro un’avversaria ancora da definire e sabato 12 gennaio a Modena contro il Sea Sub.

Analoga sorte è toccata alla squadra Under 17 del Centro Sub Nuoto, che domenica mattina a Riccione è stata sconfitta per 11 a 5 dai locali della Polisportiva Comunale nell’incontro valido per la seconda giornata del Girone 3 del Campionato regionale Emilia-Romagna: per cercare il riscatto però i biancazzurri dovranno attendere domenica 20 gennaio quando saranno in trasferta a Bologna contro la Rari Nantes.
Brutta mattinata domenicale anche per l’Under 13, scesa in vasca un paio d’ore dopo sempre a Riccione contro la Polisportiva Comunale 2, che si è aggiudicata per 7 a 1 la partita valida per la seconda giornata del Girone 4 del Campionato regionale. La prima fase di qualificazione per la squadra di Faenza si concluderà domenica prossima 23 dicembre alle 14.30, quando nella piscina di via Marozza sarà ospite la Polisportiva Comunale Riccione 1. Il coordinatore del settore pallanuoto del Centro Sub Nuoto Massimiliano Moretti riesce a cogliere aspetti positivi dalle battute d’arresto dei tre team manfredi: “Tutto sommato siamo contenti di come i ragazzi stanno crescendo; inoltre non va dimenticato che siamo al primo anno in tutte le categorie”.

Per quanto riguarda il nuoto agonistico, si è conclusa sabato pomeriggio a Forlì la terza prova della prima parte delle qualifiche dei Campionati regionali in vasca corta. In attesa che la FederNuoto renda noti i risultati unificati con tutti gli altri concentramenti regionali, il capo coach Giorgio Maccolini commenta: “L’andamento generale è stato buono, con molti record individuali e buone prospettive di avere conquistato piazzamenti importanti già a questo punto. C’è comunque da tenere presente che è in programma ancora una seconda parte che si svolgerà a gennaio, sempre composta da tre giornate di gare”.

Il 2018 invece si chiuderà domenica prossima allo Stadio del Nuoto di Riccione dove è in programma l’importante fase regionale della Coppa Caduti di Brema, gara a squadre in cui sono coinvolti i migliori atleti a livello assoluto, in rappresentanza di 24 società di tutta l’Emilia-Romagna.

2018-12-18T15:34:13+00:00Dicembre 18th, 2018|Agonismo, Nuoto, Pallanuoto|
Questo sito utilizza i cookie per garantire all'utente il miglior servizio possibile. Per maggiori informazioni visita la nostra informativa estesa oppure prosegui, cliccando su OK e acconsenti all uso dei cookie. Ok