window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'UA-127818616-1');

Successo a Modena per gli Under 13, gli Under 17 battuti a Bologna.. anche dall’influenza!

/, Nuoto, Pallanuoto/Successo a Modena per gli Under 13, gli Under 17 battuti a Bologna.. anche dall’influenza!

Una bella vittoria per gli Under 13 e una sconfitta per l’incompleta formazione Under 17 hanno caratterizzato la scorsa fine settimana, che è stata senza gare per tutti gli altri settori del Centro Sub Nuoto Club 2000.

I giovani portacolori della società di Faenza hanno ottenuto il loro primo successo ufficiale della stagione all’esordio negli spareggi del Campionato Emilia-Romagna Under 13 di pallanuoto in ambito F.I.N.: la Sea Sub Modena è stata battuta a domicilio con il risultato di 10 a 9. Per i faentini sono andati a bersaglio tre volte Andrea Putzu, due volte Alex Gaddoni ed una volta rispettivamente Tommaso Landi, Alberto Bolzon, Stefano Scarpa, Michele Leonardi e Riccardo Babini.

“Per i ragazzi è un grosso risultato, tra l’altro fuori casa e in vasca grande – commenta Massimiliano Moretti, responsabile del settore pallanuoto del Centro Sub Nuoto Faenza -; per noi è segno dell’ottimo lavoro che stiamo facendo. Va segnalata una bella tifoseria a seguito della nostra squadra”.

Non è andata bene invece agli Under 17 che nella partita valida per la 3^ giornata del Girone 3 del Campionato regionale F.I.N. di categoria è tornata battuta da Bologna. La squadra era decimata dall’influenza stagionale che non ha avuto pietà dei giovani pallanuotisti, così nell’incontro iniziato alle 10.30 del mattino la Rari Nantes ha incalzato i faentini con fatica fino al secondo tempo, poi gli ospiti, rimasti senza cambi, hanno ceduto e i padroni di casa si sono imposti per 14 a 3.

Nei giorni scorsi il Trofeo Sociale di nuoto è stata l’occasione per la consegna dei “Premi Studio e Sport” da parte della Nuova Co.G.I. Sport, che gestisce le piscine comunali di Faenza, ai giovani atleti tesserati del Centro Sub Nuoto Club 2000 i quali si sono particolarmente distinti in un lotto di quattro gare e come media di voti conseguiti a scuola.

Il primo premio, consistente in un anno senza spese per la propria attività agonistica, è stato consegnato a Francesca Neri dal presidente della Nuova Co.G.I. Sport Roberto Carboni. Altri due premi, consistenti in sconti sull’acquisto di materiale sportivo, sono andati a Gaia Gionta e a Massimo Resta, il nuotatore 14enne di Faenza detentore di alcuni record italiani della Federazione Nuoto Paralimpico.

 

dav

2019-01-28T14:51:11+00:00Gennaio 28th, 2019|Agonismo, Nuoto, Pallanuoto|
Questo sito utilizza i cookie per garantire all'utente il miglior servizio possibile. Per maggiori informazioni visita la nostra informativa estesa oppure prosegui, cliccando su OK e acconsenti all uso dei cookie. Ok