window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'UA-127818616-1');

ARA Ext. FIAS/CMAS

/, Sezione Sub/ARA Ext. FIAS/CMAS
ARA Ext. FIAS/CMAS2018-08-06T18:42:44+00:00

Project Description

I requisiti per poter accedere al corso ARA Ext. FIAS/CMAS solo il possesso del brevetto ARA o equivalente, aver effettuato almeno 10 immersioni (oltre a quelle didattiche), la presentazione di un certificato medico di idoneità all’attività subacquea ed avere almeno 16 anni compiuti.

Istruttori:
Staff scuola Centro Sub Faenza

ARA Ext. FIAS/CMAS | Sub FaenzaARA Ext. FIAS/CMAS | Sub Faenza

Programma di teoria

  • presentazione del Corso, abilitazioni, attrezzature richieste, procedure.
  • approfondimento di argomenti trattati nDeepel Corso ARA/AOW con particolare riferimento a:fisica dell’immersione, curve di saturazione e desaturazione, tempi di emisaturazione, fisiopatologia delle MDD, uso delle tabelle di decompressione (immersioni fuori curva singole e successive), altre tabelle (GERS, Buhlmann);
  • Riconoscimento delle patologie più importanti nelle immersioni con ARA;
  • Tecniche di decompressione;
  • Decompressione in Ossigeno;
  • Decompressione conseguente a risalita incontrollata;
  • Tecniche di immersione (con partenza da terra, da imbarcazione appoggio, su secche, in corrente, notturne, in acque fredde e/o torbide), altre;
  • Bussola, funzionamento, uso e manutenzione;
  • Orientamento subacqueo naturale e strumentale;
  • Determinazione del punto d’immersione con riferimenti a terra;
  • Cenni sul carteggio nautico;
  • Carte nautiche;

Strumenti elettronici

(ecoscandagli, cenni sui G.P.S., computers subacquei, contamiglia, ecc.)

Nodi principali, cenni su metodi di ricerca subacquea;

  • Cenni di meteorologia, venti, correnti, rosa dei venti;
  • Prevenzione degli incidenti;
  • Rianimazione e pronto soccorso.

Programma in acque delimitate (piscina):

  • Percorso di superficie con e senza GAV;
  • Variazioni d’assetto;
  • Risalite d’emergenza con l’ausilio del GAV;
  • Sollevamento zavorra di kg 10;
  • Respirazione dal GAV (circuito aperto);
  • Pesata d’assetto;
  • Percorso in superficie;
  • Soste idrostatiche alle varie quote;
  • Respirazione a due alle varie quote;
  • Svuotamenti maschera alle varie quote;
  • Scambio di segnali;
  • Trasporto di un compagno in immersione;
  • Trasporto di un compagno in superficie;
  • Respirazione dal GAV (circuito aperto)

Programma in acque libere (mare):

Almeno 2 immersioni. Esecuzione degli esercizi più significativi.

Note:
Il materiale fornito comprendeKit didattico, T-shirt, attrezzatura ARA per la durata del corso (GAV, bombola, erogatore).
È previsto il rilascio di un brevetto internazionale, a seguito di esame teorico/pratico con didattica PADI o FIAS/CMAS.

Per iscriversi ai corsi o semplicemente per aver maggiori informazioni contatta la segreteria del Centro Sub (0546.30935) oppure chiamare direttamente il sig. Antonio Taroni (347.3904327) o il sig. Mauro Benericetti (334.6012469) oppure scrivi a info@centrosubfaenza.it

Questo sito utilizza i cookie per garantire all'utente il miglior servizio possibile. Per maggiori informazioni visita la nostra informativa estesa oppure prosegui, cliccando su OK e acconsenti all uso dei cookie. Ok